Perché rossodirobbia? Perche rosso è il colore della vita

www.colorinaturali.com
tel. 328/0709687
mail: michelapasini@libero.it
pagina facebook: Rosso Di Robbia
I prodotti di Rosso di Robbia (abbigliamento e accessori, filati, tessuti) sono in vendita presso il laboratorio di Poggio Berni (RN) su appuntamento (per info: michelapasini@libero.it) oppure durante gli eventi segnalati.

CORSI E LABORATORI 2017

I corsi , salvo diversa indicazione, si terranno presso il laboratorio di Rosso di Robbia a Poggio Berni (prov. Rimini). Per informazioni sui contenuti dei corsi e sui programmi: Michela Pasini, cell. 328/0709687, michelapasini@libero.it

CORSO INTENSIVO DI STAMPA VEGETALE (ECO-PRINTING) SU LANA, SETA, COTONE, LINO E CANAPA (due giorni)

28-29 ottobre: Poggio Berni (Rimini), laboratorio di Rosso di Robbia

CORSO DI TINTURA NATURALE DI COTONE, LINO E CANAPA

4 novembre: Poggio Berni (Rimini), laboratorio di Rosso di Robbia

CORSO DI TINTURA NATURALE DELLA SETA E TECNCICHE SHIBORI

18 novembre: Poggio Berni (Rimini), laboratorio di Rosso di Robbia

lunedì 30 maggio 2011

Santarcangelo, tinture a "Balconi fioriti"

Il 14 e 15 maggio 2011 sono stata invitata ad esporre i miei colori alla mostra-mercato di piante e fiori che ogni anno si tiene nella bella cittadina romagnola. Purtroppo domenica pioveva a dirotto e così... niente fiera! Ma sabato è stato molto bello e sono riuscita a fare anche una piccola dimostrazione di tintura col guado (in mezzo alla strada, praticamente...). Visto che il tema della festa quest'anno era il "non-ti-scordar-di-me", ho pensato bene di provare a tingere della seta con questa piantina che mi ha dato un bel colore oliva chiaro. La seta si è poi trasformata in spille-coccarda...

E non potevano mancare tante sciarpe tinte col guado: in garza di cotone, shantung e raso di seta...

...poi la camicia.... (quella in rosa è tinta con robbia)...

 ... e il filato di seta, sempre tinta col guado

sabato 28 maggio 2011

E’ nata l’Associazione Colori Naturali “Rosso di Robbia”

Finalmente si realizza uno dei miei sogni, ovvero quello di creare un’Associazione tutta dedicata ai colori naturali! L’Associazione ha come scopi primari la ricerca, la valorizzazione e la promozione di tutto ciò che riguarda i colori e le tinture naturali attraverso mostre, convegni, dimostrazioni, corsi, laboratori e pubblicazioni. I nostri interessi riguardano anche la valorizzazione delle nostre tradizioni, dalla tessitura alla coltivazione di piante tintorie partendo da documenti storici che attestano tali attività nel nostro territorio. Siamo aperti a confronti, scambi, contatti con Enti Pubblici e Privati, studiosi o semplicemente persone che amano la storia, l’arte, la creatività, la natura.

 

Quindi chiunque sia interessato non esiti a contattarci! Presto saranno attivi il sito: www.colorinaturali.com e la mail info@colorinaturali.com


Primo appuntamento dell’Associazione: sabato 28 maggio 2011 a Cesena, Via Genova, dalle 16 in poi per la Festa del Riciclo.

Secondo appuntamento: presentazione dell’Associazione durante il laboratorio “Rubia Tinctorum” che si terrà a Rimini il 25 giugno 2011 nell’ambito del Festival del Mondo Antico.

     
 

martedì 17 maggio 2011

Il viola è di moda (e non solo quello)

Tra i miei colori preferiti c'è sempre stato il viola e con il legno campeggio si possono ottenere sfumature bellissime, dal grigio-azzurro al pervinca al malva. Essendo un legno esotico si può trovare in vendita presso le erboristerie più fornite oppure, in polvere, su alcuni siti internet. Quello che utilizzo io non è in polvere ma in taglio tisana, ovvero in frammenti di piccola dimensione (è una corteccia). Prima di farne il decotto ci si deve ricordare che va tenuto a bagno una notte. Ha un potere tintorio buono, quindi per avere un bel viola ne basta il 50% sul peso del filato/tessuto asciutto. Le sfumature più belle si ottengono sulla seta che, come detto altrove, è la fibra che meglio si presta alla tintura naturale.

Camice in seta tinte con legno campeggio; sciarpine in seta tinte con reseda (sx) e robbia (dx)

Non di mentichiamoci della robbia, qui su una camicia in seta e su una giacchina in lana merinos tricottata in un solo pezzo (la spilla-fiore è sempre in seta tinta con legno campeggio)

Sempre robbia su seta e, accanto, guado su crepe di seta.... impalpabile come il cielo (al collo sciarpine in cotone e seta tinte con robbia e ginestra)

camicia in crepe di seta tinta con tagete

Corso di tintura a Gambettola

Ecco le foto del corso che ho tenuto a Gambettola il 24 e 31 marzo e il 7 aprile 2011. Esperienza bellissima e gruppo affiatatissimo! Abbiamo lavorato su filati e tessuti di lana, seta, cotone, lino, canapa che sono stati tinti con corteccia di cilegio, carciofo, mallo di noce, radice di robbia, bucce di cipolla dorata, fiori di tagete, guado. I risultati sono bellissimi...

Alcuni momenti della preparazione del campionario (in senso orario): corteccia di ciliegio, radice di robbia, carciofo, tagete.
 
La tintura col guado che richiede molta, moolta attenzione!
 

Immancabile foto di gruppo e le cartelle colori finite